Bollo CE

Il Bollo CE è un Riconoscimento comunitario assegnato a chi produce alimenti di origine animale. Grazie al Bollo CE è possibile far circolare liberamente tali merci fra gli Stati UE. La normativa di riferimento per l’assegnazione del bollo CE è il REG. 853/CE/2004, facente parte del Pacchetto Igiene.

Il Bollo CE viene richiesto:

  • Quando è necessario avere un riconoscimento europeo per un nuovo stabilimento
  • Quando c’è una modifica del regolamento che varia la tipologia produttiva
  • In caso di modifiche all’impianto che ha già ottenuto il riconoscimento
  • Quando c’è una modifica della ragione sociale dell’impianto

Ognuna di queste situazioni prevede una specifica modulistica, che va consegnata alla ASL di appartenenza, insieme alla documentazione richiesta.
L’obbligo del bollo CE non sussiste per:

  • stabilimenti di produzione primaria,
  • chi si occupa esclusivamente di trasporto e magazzinaggio di prodotti non termicamente controllati
  • alimenti che contengono prodotti di origine vegetale
  • prodotti trasformati di origine animale
  • commercio al dettaglio
  • produzione primaria destinata al consumo privato

Consulenza normativa sicurezza alimentare

PMI Servizi mette a tua disposizione esperienza e professionalità per essere in regola con la vigente normativa per la sicurezza alimentare.