Good Manifacturing Practices nel settore alimentare

Home » Principali normative HACCP » Good Manifacturing Practices nel settore alimentare

GMP è l’acronimo delle Good Manufacturing Practices o le Norme di Buona Fabbricazione (NBP). Vengono utilizzate nel settore alimentare e in quello farmaceutico e sono un insieme di regole che descrivono metodi, attrezzature, mezzi e gestione delle produzioni, al fine di garantirne gli standard qualitativi.

Le GMP sono indicazioni per la produzione, i test e il controllo che vanno a incidere sulla qualità finale del prodotto. Grazie alle GMP è possibile seguire degli standard, che garantiscono un prodotto finale di qualità elevata.

Passaggio fondamentale da questo punto di vista è la documentazione di ogni processo e attività, in maniera da riscontrare eventuali errori e apportare le dovute modifiche e correzioni.

Consulenza normativa sicurezza alimentare

PMI Servizi mette a tua disposizione esperienza e professionalità per essere in regola con la vigente normativa per la sicurezza alimentare.